“ORTO TRA LE MURA”

Home  >>  Cittadinanza attiva  >>  “ORTO TRA LE MURA”

“ORTO TRA LE MURA”

15
Dec,2016

0

piantare_ortoAl via il progetto di Orme d’Ambra per l’orticoltura sociale presso la Casa Circondariale D.Bosco di Pisa. Grazie al contributo offerto dalla linea “NEW CHARITY POT” dell’azienda produttrice di cosmetici “LUSH”, è stato possibile dare inizio a questa nuova collaborazione con realtà presenti sul territorio pisano.
Uno fra i molteplici obiettivi è quello di costituire un vero e proprio orto didattico in cui i detenuti possano sperimentare e confrontarsi con queste attività apparentemente semplici, ma che in realtà nascondono un grande potere educativo e non da ultimo, in questo frangente storico, valenza ambientale.
CLT, Verderame SRL, DISAAA UNIPI, sono le realtà coinvolte dall’associazione che si avvicendano nel corso di questo anno con lezioni ed altre attività manuali previste.
Uno dei goal in itinere che il team si è prefissato è quello di creare una filiera corta degli gli scarti di lavorazione del cibo della mensa dei detenuti per creare “humus” nostrano a chilometri zero. Una sorta di circolo chiuso di qualità che darebbe un apporto di sostanza organica in più ai terreni da coltivare.assolazione-4
Il progetto iniziato in autunno è della durata di un anno, prevede la realizzazione di più fasi per i ragazzi ospiti della struttura, corsi di formazione teorici e alcune parti di attività pratiche e di campo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>